Cinquantenne ucciso con diversi colpi d'arma da fuoco

Cinquantenne ucciso con diversi colpi d'arma da fuoco

FAVARA – Omicidio poche ore fa all’interno di un magazzino adibito a deposito di bibite, alla periferia del paese. Carmelo Bellavia, 50 anni, assassinato con diversi colpi d’arma da fuoco, già condannato per favoreggiamento senza l’aggravante mafiosa, é il padre di Calogero Bellavia, 25 anni, arrestato a Favara il 23 ottobre 2010. Proprio seguendo il giovane, gli investigatori riuscirono a localizzare il covo del latitante Gerlandino Messina, in via Stati Uniti. Almeno quattro sarebbero stati i colpi che hanno raggiunto l’uomo a un fianco e al torace. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Indagini in corso..

Leave a comment

Rispondi