CCIAA Caltanissetta, Candura: plauso per la realizzazione di una Zona Economica Speciale

Anche i 100 ettari della Zona Calderaro di Caltanissetta faranno parte della Zona Economica Speciale delineata dalla Giunta Musumeci su indicazione del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri emanato lo scorso 25 gennaio.
A illustrare la pianta del Piano di Sviluppo Strategico per l’istituzione della ZES è stato l’Assessore alle attività produttive Girolamo Turano durante la riunione svolta a Palermo alla presenza dei rappresentanti amministrativi e di categoria dei territori coinvolti.
“La Camera di Commercio di Caltanissetta condivide in pieno le iniziative portate avanti dal Presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci e dall’Assessore Turano e auspica che l’istituzione della Zona Economica Speciale nella Zona Calderaro possa diventare un volano per lo sviluppo del territorio”.
A dichiararlo è la Commissaria Straordinaria Giovanna Candura al termine dell’incontro al quale ha partecipato insieme al Segretario Generale della Camera di Commercio di Caltanissetta Giuseppe Virgilio.
“I nostri imprenditori hanno bisogno di interventi agevolativi che possano supportare l’attività aziendale – ha proseguito – e rendere maggiormente attrattivo il territorio. Questo piano può generare un impatto positivo e virtuoso. Un’opportunità di rinascita e crescita che auspichiamo vogliano cogliere i nostri concittadini”.
Gli imprenditori che sceglieranno di avviare o trasferire la propria attività all’interno della ZES potranno beneficiare di specifici benefici tra i quali sgravi per gli investimenti, snellimento delle procedure per gli insediamenti produttivi, credito d’imposta e agevolazioni fiscali.