Casteltermini, fermati due fratelli

Casteltermini, fermati due fratelli

CASTELTERMINI – I carabinieri hanno fermato i fratelli Stefano e Giovanni Circo, di 36 e 33 anni, per maltrattamenti, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. In particolare i Carabinieri della Stazione Casteltermini, chiamati ad intervenire presso l’abitazione di Massimo Circo, dopo che l’uomo avrebbe avuto un violento litigio con i genitori della convivente. Successivamente l’uomo sarebbe andato in escandescenza, scagliandosi con calci e pugni, prima contro l’autovettura di servizio dei carabinieri e poi contro gli stessi militari intervenuti, che lo conducevano in caserma. Alcuni minuti più tardi giungeva in caserma il fratello Stefano Circo, che, in evidente stato d’agitazione, avrebbe minacciato  i carabinieri affinchè lo facessero entrare. Nel frattempo arrivavano altri militari, da Cammarata, contro i quali avrebbe inveito con frasi ingiuriose e minacciose. Pertanto veniva bloccato e tratto in arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Leave a comment

Rispondi