Carenza di personale al Sant'Elia, liste d'attesa di 18 mesi

[embed_video id=120496]Il presidente del Tribunale per i diritti del malato di Caltanissetta, Lorenzo Lo Coco, denuncia, ancora una volta, le lunghissime liste d’attesa per eseguire esami di routine che spesso possono salvare vite umane. Si va dai sette ai diciotto mesi di attesa per un ecodoppler, un’ecografia, una Tac, una risonanza magnetica. Lo Coco afferma che il problema è sempre lo stesso, carenza di personale e concorsi bloccati. “Non ha senso-dichiara- che leggo sul computer decreti su decreti se poi la conclusione è sempre la stessa, i decreti ci sono ma i soldi dalla Regione No…quindi tutti i buoni propositi restano sempre solo sulla carta”