Carabinieri: 5 denunce ed un arresto

Carabinieri: 5 denunce ed un arresto

Controlli del territorio effettuati nei giorni scorsi dai carabinieri della Compagnia di Caltanissetta: 5 soggetti denunciati tra Caltanissetta e Delia ed un arresto su mandato europeo a Delia. A Caltanissetta è stato denunciato un nisseno “brillo” alla guida, D.M., 31 anni che il 24 agosto alle 23,00, in Corso Umberto è stato sorpreso, da una pattuglia della radiomobile, alla guida di una “Wolsvagen Golf”, in stato di ebbrezza alcolica, accertata con etilometro, pari a 0,96 g/l. Patente di guida ritirata. Un’altra denuncia per guida in stato di ebbrezza a Delia, B.F. romeno di 21 anni residente in provincia di Agrigento, è stato fermato il 26 agosto alle 23,45, in via Santi, alla guida di una “Bmw 320 d”, sottoposto ad etilometro ha riportato un tasso alcolemico pari a 1,61 g/l. Veicolo posto sotto sequestro. Il 26 agosto, in mattinata, a Caltanissetta i militari della Radiomobile hanno denunciato in stato di libertà, per il reato di guida senza patente perché mai conseguita una donna, C.N., 42 anni, fermata alle 08,20, in Corso Umberto, alla guida del ciclomotore “Aprilia”. Veicolo posto sotto sequestro poiché sprovvisto di copertura assicurativa. Sempre a Caltanissetta, il 27 agosto, in mattinata, i militari della Radiomobile , hanno denunciato per il reato di guida sotto l’influenza dell’alcool L.C., 37 anni, fermato alle 02.15, in Corso Umberto, durante un posto di controllo della
circolazione stradale, alla guida di una “Wolsvagen Polo”. Sottoposto ad alcool test ha riportato un tasso alcolemico pari a 1,67 g/l. Patente di guida ritirata. A Delia, il 27 agosto 2015, alle 16,30, i carabinieri della locale stazione unitamente ai colleghi del Nucleo Ispettorato Lavoro di Caltanissetta hanno arrestato , per i reati di uso di atto falso e guida senza patente, Vatra Ionut, rumeno di 32 anni domiciliato a Delia, in ottemperanza al mandato di arresto europeo originato dall’autorità guidiziaria romena con richiesta di estradizione, emessa dal tribunale di Buhusi (Romania), dovendo questi espiare la pena definitiva di anni 1 (uno) di reclusione, per fatti commessi nel mese di aprile 2014 in Romania. L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Caltanissetta. Il 29 agosto a Caltanissetta è stato denunciato un altro nisseno “brillo” alla guida. B.I., 27 anni , fermato alle 03,20, in via Maddalena Calafato, alla guida di una “Fiat Panda” con un tasso alcolemico pari a 0.82 g/l. Patente di guida ritirata.