Canicattì: Tentano di disfarsi di crack, due denunce

Canicattì: Tentano di disfarsi di crack, due denunce

Gli agenti del commissariato di Canicattì hanno denunciato in stato di libertà due persone per il reato di detenzione ai fini di sostanze stupefacenti. I poliziotti, durante un servizio di prevenzione e repressione dei reati – transitando  per una centrale via cittadina – notavano una persona a piedi che, con fare sospetto,  tentava di allontanarsi furtivamente e cercava di liberarsi di  alcuni incarti.  L’uomo veniva prontamente fermato, identificato e trovato in possesso di cinque involucri di cata di alluminio, abilmente nascosti contenenti sostanza verosimilmente stupefacente tipo “Crack”. Contestualmente gli agenti operanti identificavano altra persona, ritenuta  il cedente della sostanza stupefacente.Entrambi venivano deferiti all’A.G. in stato di libertà poiché ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e/o psicotrope.