Canicattì: sorpresi dai carabinieri a rubare gasolio da un furgone

Canicattì: sorpresi dai carabinieri a rubare gasolio da un furgone

I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del NOR della Compagnia di Canicattì hanno fermato e denunciato a piede libero tre pregiudicati – L.G., 35 anni, A.G, 41 anni, e T.G, 31 anni – per il reato di tentato furto aggravato in concorso. I militari dell’Arma sono intervenuti nella serata di ieri quando, durante un controllo del territorio al fine di garantire il rispetto delle prescrizioni imposte per contenere la diffusione della pandemia di covid-19, si sono insospettiti nel vedere i tre soggetti con una tanica in mano intorno ad un furgone in via Bancari, a Canicattì. Vistisi scoperti, i tre malviventi si sono dati alla fuga lungo le vie cittadine ma i militari della pattuglia, nonostante fossero in inferiorità numerica, rapidamente li hanno raggiunti, bloccati e condotti in Caserma. Nei confronti dei tre pregiudicati, responsabili di tentato furto aggravato in concorso, è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento.