Canicatti’, si lavora per superare in tempi brevi l’emergenza rifiuti

Canicatti’, si lavora per superare in tempi brevi l’emergenza rifiuti

Da diversi i giorni si susseguono frenetici incontri per cercare di superare l’emergenza rifiuti che ha paralizzato la città. I primi interlocutori, cui si sono rivolti il Sindaco Ettore Di Ventura e l’Assessore all’Ambiente Roberto Vella, sono stati S.E. il Prefetto di Agrigento e la Ditta Catanzaro Costruzioni, che gestisce la discarica di Siculiana presso cui il Comune di Canicattì, con ordinanza regionale, dovrebbe conferire i propri rifiuti.
A causare la mancata raccolta dello straordinario accumulo di rifiuti in vaste zone della città, il blocco del conferimento in discarica da parte della Ditta Catanzaro, la quale vanta, nei confronti del Comune di Canicattì, un credito per fatture pregresse non liquidate.
“Nei mesi scorsi questo Ente ha versato alla Catanzaro Costruzioni 1 milione e ½ di Euro per liquidare somme dovute negli 2015 e 2016. Pur non trattandosi di debiti di stretta pertinenza di questa Amministrazione abbiamo adempiuto ai nostri obblighi – dichiara il Sindaco Ettore Di Ventura – Sulle somme dovute e non ancora liquidate si è chiesto alla Ditta Catanzaro un piano di rientro da attuare successivamente all’approvazione del bilancio. Nonostante la mediazione di S.E. il Prefetto, che ringrazio particolarmente per l’interessamento, la Ditta in questione ha rigettato la nostra proposta. Per risolvere al più presto il problema, stiamo lavorando alacremente insieme a S.E. il Prefetto, con cui siamo alla ricerca di altre discariche disposte a lasciarci conferire i rifiuti, e al Dipartimento Rifiuti della Regione Sicilia, al quale abbiamo chiesto di individuare un’altra discarica e dal quale aspettiamo l’emissione di una ordinanza che ci autorizzi a conferire altrove.
Per arginare l’emergenza abbiamo iniziato, con grande difficoltà perché i quantitativi da poter conferire sono limitati, la raccolta degli ingenti quantitativi di rifiuti accatastati agli angoli delle vie cittadine per conferirli presso la Ditta Traina.
Ci auguriamo che arrivi al più presto una soluzione dalla Regione.
Riguardo alla Ditta Catanzaro – conclude il Sindaco – pur nella consapevolezza del pieno diritto a pretendere il dovuto pagamento, dobbiamo verificare se una Ditta individuata dalla Regione per tale servizio possa rifiutarsi di lasciar conferire.”
Si raccomanda, ai cittadini residenti nelle zone in cui è attiva la raccolta differenziata porta a porta, di non gettare i rifiuti in altre zone per non intasare i cassonetti.
Inoltre, fin quando la situazione non sarà ritornata alla normalità, si invitano i cittadini ad evitare di disfarsi di suppellettili più o meno ingombranti che nei giorni scorsi hanno contribuito notevolmente ad incrementare la quantità di rifiuti lungo le strade cittadine.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Friends link: Windows-7-Ultimate-key Windows-7-Ultimate-key-sale Windows-7-Ultimate-key-online-sale buy-Windows-7-Ultimate-key windows-7-professional-key purchase-windows-7-professional-key windows-7-professional-key-sale windows-7-professional-key-cheap windows-7-professional-key-shop-online buy-windows-7-professional-key
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com