Canicattì: finisce in carcere 21enne che si trovava ai domiciliari

Canicattì: finisce in carcere 21enne che si trovava ai domiciliari

A Canicattì, la Polizia di Stato ha tratto in arresto un uomo,  G.S. 21anni,  in esecuzione di un’Ordinanza di sostituzione di misura degli arresti domiciliari,  cui era già sottoposto dal 5 marzo scorso per i reati di tentata estorsione e ricettazione. Il provvedimento è stato determinato dalla grave condotta dell’uomo che, nelle giornate precedenti, si era reso responsabile del reato di evasione. Gli agenti del Commissariato, dopo le formalità di rito, conducevano l’arrestato presso la Casa Circondariale di Agrigento.