Canicattì, fermato un pastore

Canicattì, fermato un pastore

CANICATTI’ – Un pastore canicattinese è stato fermato dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Canicattì, in esecuzione di un provvedimento emesso dall’Ufficio di sorveglianza di Agrigento. Gianluca Scaccia, 30 anni, era stato sorpreso dai militari dell’Arma fuori dalla propria abitazione nonostante fosse detenuto ai domiciliari. Per tale ragione l’ufficio di sorveglianza, informato dai carabinieri, ha emesso il provvedimento di arresto, disponendone l’associazione alla casa circondariale di contrada “Petrusa”.

Leave a comment

Rispondi