Canicattì, elezioni. Ballottaggio Corbo e Sciabarrà

Canicattì, elezioni. Ballottaggio Corbo e Sciabarrà

A Canicattì ha votato il 54,16% pari a 17.756 elettori. Rispetto alle scorse elezioni si registra un calo del 9,79%. Sarà ballottaggio tra Vincenzo Corbo sostenuto dalle liste  Corbo Sindaco, Facciamo Squadra per Canicattì e il giornalista Cesare Sciabarrà  sostenuto dalla lista Cesare Sciabarrà sindaco per Canicattì, da Fratelli d’Italia e da Onda.

Corbo è stato sindaco di Canicattì per ben due mandati. Cesare Sciabarrà è un giornalista d’assalto che in questi anni ha denunciato “ la mala politica”. Sciabarra’ non farà nessun apparentamento per il ballottaggio e dichiara: “ Non posso unirmi a chi ho attaccato in questi anni, significherebbe tradire la città”

Sconfitti l’ex sindaco Ettore Di Ventura che era appoggiato da Canicattì Rinasce, Forza Italia, Liberi e Forti, Soprattutto Canicattì – con Di Ventura Sindaco e Fabio Falcone sostenuto dal movimento (Canicattì in MoVimento)