Canicattì: chiusa attività punto di ritrovo di pregiudicati e spaccio

Canicattì: chiusa attività punto di ritrovo di pregiudicati e spaccio

A Canicattì I poliziotti del locale Commissariato hanno notificato al gestore di un esercizio pubblico, su ordine del Questore Rosa Maria Iraci, un provvedimento di sospensione  dell’attività relativa alla somministrazione di alimenti e bevande, per la durata di 5 giorni. I poliziotti a seguito  di ripetuti controlli effettuati nel decorso anno, avevano accertato che l’esercizio pubblico era sovente  il punto di ritrovo di soggetti pregiudicati aventi precedenti penali e pregiudizi di polizia nonché di soggetti dediti allo spaccio di stupefacenti; ritenendo che ciò costituisse una minaccia concreta ed effettiva per l’ordine e la sicurezza pubblica oltre che per una sicura e civile convivenza dei cittadini canicattinesi, provvedevano alla segnalazione per l’emissione del provvedimento.