Canicattì: Calci e pugni a carabiniere, arrestato 24enne

Canicattì: Calci e pugni a carabiniere, arrestato 24enne

Con calci e pugni colpisce un appuntato scelto dei carabinieri che era intervenuto in aiuto ad un medico del centro salute mentale dell’Asp a Canicattì dove si era creata una situazione di caos. Per questo motivo, con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni, è stato arrestato il ventiquattrenne Fabio Rubbino. Il fatto è avvenuto giovedì scorso e questa mattina, davanti il giudice Alessandro Quattrocchi, è prevista l’udienza di convalida del provvedimento.