Campione:"Rompiamo il muro dell'omertà, denunciamo chi tiene le case popolari vuote"

[embed_video id=119732]L’assessore alle politiche sociali del comune di Caltanissetta, Carlo Campione, grida a gran voce di rompere il muro dell’omertà e di andare a denunciare se si è a conoscenza di case popolari vuote in città. Già da un sopralluogo a Santa Barbara ne sono state contate diciotto. Gente che sta all’estero che tiene in casa i mobili con la residenza di figli o parenti ma che in realtà non ha bisogno di queste case. “Non è possibile, afferma Campione, che si tolga la casa a chi è abusivo, con figli minori e che ne ha bisogno, perchè è giusto dare le case a chi è in graduatoria ma non si pensi prima a riappropriarsi di quelle lasciate vuote”