"Verso il Calvario", Via Crucis con i testi di Paolo VI a "San Pietro"

[embed_video id=149053]Domani, venerdì 23 febbraio, alle ore 19,45, alla parrocchia San Pietro, la Via Crucis “Verso il Calvario”, con i testi di Paolo VI. Un’iniziativa pensata anche per l’anno di canonizzazione del Papa di Concesio, come annunciato in questi giorni dalla Santa sede. Ne dà notizia, dalla Curia, il vicario generale monsignor Giuseppe La Placa. I testi che Paolo VI (nella foto) scrisse per la Via Crucis del 1972 saranno letti e interpretati da Maria Grazia Bonelli, con musiche dal vivo di Enrico Maida, dopo l’introduzione di Leandro Sollami. In conclusione un intervento musicale a cura di Ilenia e Ivano Cereda. Coordinamento e regia di Giovanni Virone, collaborazione del gruppo Scout Cl1. Da diversi anni la parrocchia di San Pietro, guidata da don Rino Dello Spedale Alongi, propone durante la Quaresima una Via Crucis con testi di autori di grande rilievo spirituale e culturale. Le meditazioni di quest’anno riguardano lo stesso Papa che nel 1965 ripristinò la tradizione, iniziata nel 1750 da Benedetto XVI, di celebrare la Via Crucis al Colosseo, consacrandolo alla passione di Cristo e alla memoria dei martiri.