Caltanissetta. Tornatore, ristoratore: ”Non sono uno sceriffo per chiedere il Green pass. Mercato nero sulla certificazione verde”

Caltanissetta. Tornatore, ristoratore: ”Non sono uno sceriffo per chiedere il Green pass. Mercato nero sulla certificazione verde”

Michele Tornatore, ristoratore di Caltanissetta e direttore provinciale TNI Italia, non ci sta a nuove chiusure. Se la Sicilia dovesse diventare “gialla” a rimetterci saranno nuovamente i ristoratori. Altra cosa a suo avviso assurda è quella di chiedere ai clienti il Green pass: “Non siamo sceriffi, chi siamo noi per infrangere la privacy dei nostri clienti e comunque c’è già il mercato nero della certificazione verde”