Caltanissetta. Tentato furto in un appartamento di viale della Regione, fermate due rumene

Caltanissetta. Tentato furto in un appartamento di viale della Regione, fermate due rumene

CALTANISSETTA – Due rumene sono state fermate dalla polizia per tentato furto. Avrebbero tentato di forzare la serratura della porta d’ingresso di un’abitazione, al sesto piano di un edificio di viale della Regione. All’interno c’era il proprietario, un impiegato cinquantenne, che contestualmente a un rumore metallico proveniente dalla porta, udiva l’insistente suono del campanello. Dallo spioncino, l’uomo veniva abbagliato da un laser puntato dall’esterno. Così chiamava il 113. Dopo pochi minuti arrivavano gli agenti che bloccavano le due protagoniste della vicenda sulle scale, mentre cercavano di dileguarsi. Tratte in arresto Romina Miliak, 19 anni, in attesa di un bambino, e una giovanissima, non ancora maggiorenne, in corso d’identificazione. Sequestati diversi oggetti: una chiave inglese, forbicine modificate, a quanto pare usate per forzare le serrature, guanti, un cacciavite, un disco di plastica e due telefoni cellulari. Romina Miliak e la ragazza sono state condotte in una comunità d’accoglienza, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Leave a comment

Rispondi