Caltanissetta: Salta la manifestazione dei commercianti, la Questura revoca l’autorizzazione. D’Oca:” Chiediamo alla giunta di autotassarsi per darci ossigeno”

Caltanissetta: Salta la manifestazione dei commercianti, la Questura revoca l’autorizzazione. D’Oca:” Chiediamo alla giunta di autotassarsi per darci ossigeno”

Purtroppo la manifestazione dei commercianti programmata e organizzata per domani mercoledì 7 aprile a Caltanissetta non potrà essere realizzata. La doccia fredda arriva all’ultimo minuto dalla Questura di Caltanissetta. Sono in itinere altre ipotesi per comunicare al Sindaco lo stato di malessere. Intanto, il Consorzio CCN per bocca del suo Presidente, Vincenzo D’Oca, chiede alla Giunta di autotassarsi con gli ultimi 2 stipendi (marzo e aprile) per dare ossigeno alle imprese e immettere liquidità nel territorio: “Un  fondo realizzato con gli stipendi dell’ Amministrazione non deve essere inteso come  un gesto punitivo ma come un gesto in linea con i valori stessi del movimento 5 stelle che ha sempre voluto che nessuno venisse lasciato indietro. Perchè fare uno sciopero fiscale? Perchè aumentare il nostro debito verso lo Stato? Perchè sempre e solo noi dobbiamo fare da cavia? Basta! “

CCN CALTANISSETTA

Vincenzo D’Oca