Caltanissetta, riunione sindacati edili e sindaco Gambino: previsti cantieri per 40 milioni di euro 

Caltanissetta, riunione sindacati edili e sindaco Gambino: previsti cantieri per 40 milioni di euro 

Si è svolto stamani a Palazzo del Carmine, un importante incontro tra le Federazioni territoriali di Caltanissetta rappresentative dei lavoratori edili Feneal UIL, Filca CISL e Fillea CGIL ed il Sindaco del Comune di Caltanissetta.
Sono intervenuti in rappresentanza della Feneal Uil , Francesco Mudaro e Nuccio Mangione , per la Filca Cisl Francesco Sodano e Alberto Scarlata, per la Fillea CGIL Francesco Cosca e Angelo Casale.
Preliminarmente si è affrontato il problema della necessaria ed opportuna conoscenza ed acquisizione di una mappatura delle opere già cantierate e soprattutto cantierabili , questa indispensabile per avere una reale visione sia delle opere ed infrastrutture da realizzare che delle risorse impegnate e destinate al territorio del comune di Caltanissetta.
Tale richiesta come richiamato dalle scriventi OO.SS. discende dalla necessità di conoscere tali dati affinchè il sindacato possa incidere e soprattutto intervenire nel territorio sia sull’organizzazione del lavoro ma al fine di meglio armonizzare i processi di miglioramento produttivo della categoria dei lavoratori edili e per salvaguardarne i diritti e le tutele degli stessi.
Il Sindaco Gambino preso atto delle citate richieste ha reso una ampia disponibilità circa la fornitura di questi dati , anticipando la prevista assegnazione di risorse per oltre €. 40.000.000,00 che saranno destinate al territorio per procedere alla esecuzione di numerosi appalti per la realizzazione di infrastrutture.
E’ stato poi congiuntamente rappresentato dagli scriventi rappresentanti di Feneal, Filca e Fillea la necessità di garantire un miglioramento del fabbisogno formativo dei lavoratori ma soprattutto la necessaria salvaguardia delle fondamentali norme di prevenzione sugli infortuni nei cantieri ai fini della sicurezza ciò nell’interesse e migliore garanzia sia dei lavoratori che delle imprese edili.
Proponendo , infine la opportuna rivisatizione e migliore applicazione dei protocolli già intrapresi con il Comune di Caltanissetta circa la necessaria ed indispensabile sinergia collaborativa sulle verifiche di conformità delle disposizioni in materia di sicurezza nei cantieri appaltati dalla PP.AA.
Il sindaco Gambino positivamente sensibilizzato dalle pertinenti richieste formulate dalle OO.SS. ed apprezzando il contenuto delle proposte formulate si è impegnato di costituire un tavolo permanente con le forze sindacali di categoria con la proposta di estendere anche alla parte datoriale Ance di Caltanissetta , le problematiche connesse al fine elaborare proposte comuni per impegnare presto e bene, in un’ottica di sistema, le risorse a disposizione contribuendo così alla ripresa economica e sociale del territorio del comune di Caltanissetta.