Caltanissetta, problematiche sicurezza luoghi di lavoro. Bonaffini (Snalv Confsal): "Soddisfazione per l'importante risultato raggiunto"

Caltanissetta, problematiche sicurezza luoghi di lavoro. Bonaffini (Snalv Confsal): "Soddisfazione per l'importante risultato raggiunto"

Lo Snalv Confal  manifesta la soddisfazione in merito all’importante risultato raggiunto, con l’autorevole intervento di Sua Eccellenza il Prefetto della Provincia di Caltanissetta la Dottoressa Cosima Di Stani, nel corso dell’incontro tenutosi in video conference e sollecitato per dipanare alcune importanti questioni concernenti la sicurezza nei luoghi di lavoro e la tutela della salute di tutti i lavoratori comunali ed in particolare degli addetti al Comando dei Vigli Urbani nisseni.

“Con diverse segnalazioni questa Organizzazione, senza ottenere alcun riscontro da parte datoriale, aveva rappresentato lo stato di disagio operativo e personale dei lavoratori propri iscritti in un frangente assai delicato  l’attuale, con una sovraesposizione dei Vigili, necessitati a prestare la propria opera in condizioni non facili sotto il profilo rappresentato.
Da ultimo con ulteriore propria comunicazione, in assenza, come detto, di alcun riscontro datoriale, la scrivente Organizzazione Sindacale si è determinata a richiedere l’Intervento dell’Ufficio Territoriale del Governo Nisseno, che ha spiegato il proprio interessamento, sottolineando la importanza della tutela della sicurezza, ancor più nell’attuale fase pandemica, e proponendo, nell’ottica di una intensa collaborazione fra l’istituzione comunale e le organizzazioni sindacali, la sperimentazione di un meccanismo di confronto operativo esteso anche alle segreterie generali delle organizzazioni sindacali rappresentate, non escludendo il ruolo istituzionale della Rsu aziendale.
La proposta accolta dalla delegazione comunale, costituita dal Sindaco Gambino, nonché dal Segretario Generale e dal Comandante della Polizia Municipale è stata condivisa anche dalla scrivente O.S., apprezzandone l’intento di consentire lo svolgimento dell’opera fattiva dei lavoratori addetti al servizio in piena sicurezza e collaborazione interna.
Si manifesta, quindi, apprezzamento per l’azione svolta da sua Eccellenza il Prefetto, dichiarando la disponibilità dello Snalv Confsal ad un sereno confronto nell’ambito dell’attività che l’organismo sopra delineato si appresta a compiere nell’interesse generale dei lavoratori”.

Il Segretario Territoriale Provinciale
Caltanissetta Enna Agrigento

Manuel Bonaffini