Caltanissetta, possesso ingiustificato di armi e minacce: la Polizia denuncia sessantenne.

Caltanissetta, possesso ingiustificato di armi e minacce: la Polizia denuncia sessantenne.

La donna, alla guida della propria autovettura in transito sulla A/19, avrebbe brandito un coltello minacciando l’autista di un altro mezzo.

I poliziotti della sezione volanti hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica una donna nissena sessantenne per possesso ingiustificato di armi e minacce. La donna, domenica pomeriggio, mentre alla guida della propria autovettura transitava sulla A/19, avrebbe avuto un alterco con l’autista di un altro mezzo in transito, per motivi legati a una mancata precedenza. Da quanto riferito agli agenti dal conducente di quest’ultimo mezzo la sessantenne, in fase di sorpassato, avrebbe brandito un coltello al suo indirizzo. Dopo tale gesto, completato il sorpasso, la donna si sarebbe fermata, facendosi sorpassare a sua volta, per porsi all’inseguimento dell’auto antagonista tallonandola fino all’ingresso dei due mezzi a Caltanissetta. Una volta giunto nel capoluogo l’autista del mezzo inseguito ha chiamato la polizia denunciando l’accaduto. I poliziotti della sezione volanti, a seguito della perquisizione del mezzo della sessantenne hanno trovato e sequestrato due coltelli nel vano porta oggetti, uguali a quelli descritti dal minacciato.