Caltanissetta, orrore in contrada Deliella: due fratelli trovati morti

Caltanissetta, orrore in contrada Deliella: due fratelli trovati morti

Nella serata di ieri sono stati trovati i cadaveri di due uomini in una campagna vicino a Delia, in contrada Deliella, territorio di Caltanissetta. Il cadavere di una delle due vittime è stato trovato sotto un’auto parzialmente carbonizzato, l’altro era all’interno del casolare in un lago di sangue. Si tratta di due fratelli, Filippo La Monaca di 74 anni e Calogero La Monaca di 76 anni, imprenditori agricoli di Canicattì.

Dalle prime indagini pare che il duplice omicidio sia stato compiuto da più di una persona.  Indagini in corso da parte dei Carabinieri di Caltanissetta.

La famiglia La Monaca è molto nota a Canicattì. Un altro fratello, Antonio La Monaca era stato assassinato quando aveva 49 anni, il 27 dicembre del 1990, in un agguato avvenuto nel centro di Canicattì. Un delitto, tra i primi di una lunga guerra di mafia tra Cosa nostra e Stidda.