Caltanissetta “Natale in Rosa”: In rassegna 4 appuntamenti

Caltanissetta “Natale in Rosa”: In rassegna 4 appuntamenti

A Caltanissetta torna “ Natale in Rosa”con quattro appuntamenti che rallegreranno i cittadini con armonia e luci colorate. Un progetto nato e finanziato esclusivamente da imprenditori locali che, come sponsor privati, hanno scelto di contribuire per rendere più gioioso il periodo natalizio.

“Il settore dell’intrattenimento è quello più mortificato da questa pandemia. Noi, però, abbiamo deciso di non lasciare morire la cultura a Caltanissetta ma, al contrario, di mantenere accesa la speranza” hanno commentato i promotori Tiziano La Marca, Marco Tumminelli, Danilo Lapadura e Marco Maira.

Quattro appuntamenti ai quali, se i fondi lo consentiranno, potrebbe aggiungersene un quinto con un artista di notorietà nazionale. Santa Maria La Nova, Sant’Agata, Santa Croce e Regina Pacis diventeranno il palcoscenico di canti natalizi e gospel liturgici. Durante la prima edizione erano state selezionate soltanto chiese del centro storico. La manifestazione, del resto, puntava a “pizzicare le note del cuore” e, metaforicamente, doveva partire proprio dal centro nisseno. La seconda edizione, invece, inizia ad allargarsi dall’epicentro poiché, anche la periferia deve iniziare a recuperare la sua patina luminosa.

Gli appuntamenti inizieranno, volutamente, l’8 dicembre alla Cattedrale, una scelta che racchiude il significato profondo dell’intera manifestazione.

“La Madonna è la seconda patrona di Caltanissetta – hanno proseguito – e, essendo la kermesse dedicata alle donne, abbiamo ritenuto doveroso iniziare proprio nella chiesa dedicata a Maria”.

Tutto è stato programmato per rendere possibile lo svolgimento dei concerti e consentire al maggior numero di cittadini, di poter apprezzare la musica sacra. Il distanziamento sociale e le eventuali restrizioni, che potranno essere imposte nelle prossime settimane, limiteranno la partecipazione fisica ma certamente non quella virtuale. A tal fine sarà aperto un canale YouTube che, affiancato alla diretta su Facebook (anche attraverso la pagina del Fatto Nisseno), permetterà di apprezzare il concerto a distanza o in differita.

Tra l’8 dicembre 2020 e il 6 gennaio 2021 si esibiranno: Women Gospel Mast 79 diretti da Mariangela Rizza alla Cattedrale, Tr3 Qu4rti Ensemble diretti da Laura Gallo a Sant’Agata, Laura Macrì a Santa Croce e Deborah Di Pietra alla Regina Pacis.

Il giorno dei concerti, all’esterno delle chiese e alcuni monumenti cittadini, saranno illuminati da coreografiche rappresentazioni.

Gli imprenditori che hanno sostenuto il progetto, oltre ai già citati promotori, sono: Gianluca Amico, Luigi Cammarata, Carmelo Giarratana, Marco Granata, Delfino La Ferla, Giuseppe La Spisa, Ivan Mosca, Michele Spena e Danilo Tirrito.