Caltanissetta, "Leggiamo in Biblioteca con le bambine ed i bambini": incontro di letture ad alta voce per bambini da 0 a 6 anni e le loro famiglie

Caltanissetta, "Leggiamo in Biblioteca con le bambine ed i bambini": incontro di letture ad alta voce per bambini da 0 a 6 anni e le loro famiglie

Avrà luogo Giovedì 24 Settembre alle ore 17  nel chiostro della Biblioteca Comunale Scarabelli a Caltanissetta, l’iniziativa “Leggiamo in Biblioteca con le bambine ed i bambini”, un incontro di letture ad alta voce per bambini da 0 a 6 anni e le loro famiglie, organizzato dal Gruppo Locale di Caltanissetta del Programma Nazionale Nati per Leggere, in collaborazione con il Comune di Caltanissetta, ed inserito nel programma di eventi del Comune “Caltanissetta c’è.Cultura”. In caso di pioggia l’attività si svolgerà nella sala Celestino.

La partecipazione all’incontro è gratuita, e per partecipare è necessaria una pre iscrizione da inviare per email a biblioteca@comune.caltanissetta.it entro il 21 Settembre, indicando nome e cognome della bambina o bambino che parteciperà e nome e cognome del genitore che l’accompagnerà, unitamente ad un recapito telefonico.

L’attività si svolgerà con piccoli gruppi: massimo 5 coppie bambino-genitore ed eventualmente, all’occorrenza ci si disporrà in diversi spazi, ed è a cura delle operatrici e degli operatori e volontarie/i del Gruppo Nati per Leggere di Caltanissetta. Per informazioni si può telefonare al 0934 21822 (Biblioteca Comunale, dal Lunedì al Venerdì dalle 9 alle 13) o al 3483206302 (Referente locale di Nati per Leggere).

Il Programma Nazionale di promozione della lettura “Nati per Leggere”, è rivolto alle famiglie con bambini in età prescolare, e che ha come base la collaborazione tra pediatri, bibliotecari e operatori dell’infanzia, ed è promosso dall’Associazione Italiana Biblioteche, l’Associazione Culturale Pediatri e il Centro per la Salute del Bambino sin dal 1999 su scala nazionale, al fine di promuovere concretamente nelle famiglie la lettura rivolta ai bambini dalla nascita ai 6 anni di età, ed ha come base l’alleanza tra pediatri e bibliotecari, figure professionali diverse ma accomunate dall’obiettivo di accrescere, attraverso la lettura condivisa in famiglia, lo sviluppo affettivo e culturale dei bambini. Numerose ricerche scientifiche hanno documentato l’importanza della lettura ad alta voce ai bambini fin dalla più tenera infanzia, per favorire e sostenere una loro crescita armoniosa ed equilibrata, sia sul piano cognitivo che su quello affettivo-relazionale;

Il responsabile del Gruppo Locale Nati per Leggere di Caltanissetta

Pasquale Tornatore