Caltanissetta, inaugurata questa mattina la Mostra nazionale sulla Grande Guerra.

Caltanissetta, inaugurata questa mattina la Mostra nazionale sulla Grande Guerra.

E’ stata inaugurata questa mattina la Mostra nazionale sulla Grande Guerra, organizzata a livello nazionale dall’Istituto Nazionale per la Guardie d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon ed a Caltanissetta promossa dalla Delegazione provinciale guidata da Enzo Falzone in collaborazione con la sezione nissena della Federazione del Nastro Azzurro fra Decorati al Valor militare, la Pro Loco e l’Istituto Mottura, sensibile all’iniziativa grazie all’interesse del Dirigente scolastic…o Laura Zurli e del professore Enrico Curcuruto.
La Mostra è accreditata a livello di interesse nazionale dalla Struttura di Missione per le Celebrazioni del Centenario della Grande Guerra della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Si tratta di 33 pannelli dove vengono riportate le copertine più significative della “Domenica del Corriere” il prestigioso settimanale d’epoca, in cui si trattava delle varie fasi del conflitto bellico. Inoltre sono riportate didascalie storiche, notizie dei vari eventi e delle numerose battaglie.
La Mostra è stata allestita in uno spazio del Museo Mineralogico perchè come le miniere sono la nostra storia così la Grande guerra colpiì pure Caltanissetta. In omaggio ai visitatori il Delegato delle Guardie d’Onore ha donato la riproduzione di una cartolina d’epoca realizzata in omaggio alla 147^ e 148^ Brigata Fanteria, composta tutta da nisseni, tutti periti nel disastro di Caporetto.
Inoltre è stata disposta come una sorta di trincea, per rendere più forte l’idea di trovarsi in uno spazio ristretto, come in battaglia.
Al termine dell’inaugurazione e della visita, alcuni esponenti dell’Istituto sono stati ricevuti dal Dirigente scolastico che ha ricordato la vicinanza dell’Istituto Mottura alla Mostra in quanto proprio nei locali scolastici ci sono due lapidi che ricordano alunni della scuola deceduti durante i due conflitti mondiali. Nello specifico, nel cortile posteriore dell’Istituto, vi è una lapide che ricorda gli allievi Sagone, Colajanni, Ippolito, Filose e Puntarello, morti nella guerra del 1915/18.
Purtroppo, a causa di motivi tecnici, la mostra è visitabile solamente nei giorni di venerdì e sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.30. Sabaro, peraltro, tutte le quinte classi del Mottura visiteranno la mostra e sarà proiettato un breve documentario.
La Delegazione comunica che sta cercando di trovare il modo per far tornare la Mostra, magari in una città della nostra provincia, verso la fine di novembre, sempre che si riesca a trovare uno spazio tra le numerose richieste che giungono da ogni parte d’Italia.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Friends link: Windows-7-Ultimate-key Windows-7-Ultimate-key-sale Windows-7-Ultimate-key-online-sale buy-Windows-7-Ultimate-key windows-7-professional-key purchase-windows-7-professional-key windows-7-professional-key-sale windows-7-professional-key-cheap windows-7-professional-key-shop-online buy-windows-7-professional-key
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com