Caltanissetta, immigrazione clandestina: arrestato presunto scafista algerino

I poliziotti della Squadra Mobile di Caltanissetta ieri hanno tratto in arresto Ismael Reda, diciannovenne cittadino algerino, in esecuzione al decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Agrigento. L’uomo è indagato, unitamente ad altri soggetti, per il reato di immigrazione clandestina in concorso. Ismael Reda, che si trovava al Cara di Pian del Lago, dopo l’arresto è stato condotto al carcere Malaspina di Caltanissetta a disposizione dell’A.G.