Caltanissetta, dissequestrati cinque autolavaggi

Caltanissetta, dissequestrati cinque autolavaggi

A Caltanissetta tornano operativi cinque autolavaggi che erano stati sequestrati dalla Procura e dagli ivestigatori del Nucleo Ambiente e Sanità nell’ambito dell’operazione “Acque Pulite” che aveva fatto emergere una serie di irregolarità nello scarico delle acque reflue. Quattro gli impianti dai quali ieri sono stati tolti i sigilli dopo la verifica del pool investigativo che ha sviluppato l’indagine. I quattro autolavaggi, dove sono stati installati gli impianti di depurazione delle acque senza i quali il dissequestro non
sarebbe stato possibile, per riprendere l’attività hanno ottenuto l’autorizzazione di Comune e Provincia. Un quinto autolavaggio era stato dissequestrato lunedì sempre dal sostituto procuratore Luigi Leghissa titolare dell’inchiesta. Sono invece una decina gli impianti ancora sottoposti a sequestro preventivo mentre qualche gestore ha chiuso definitivamente i battenti.