Caltanissetta, colloqui per il servizio civile

Caltanissetta, colloqui per il servizio civile

CALTANISSETTA – Avranno inizio mercoledì 26 febbraio i colloqui dei giovani candidati al nuovo progetto di servizio civile varato dalla Provincia Regionale di Caltanissetta denominato “La provincia da scoprire”, che si terranno con inizio alle ore 9 nella sede del 10° Settore dell’ente (Servizi sociali e culturali) sita nel capoluogo in via De Nicola. I candidati ammessi ai colloqui sono in tutto 371, mentre 66 istanze di partecipazione sono state escluse. Da ricordare che per questo progetto dovranno essere selezionati 25 volontari da impegnare nel settore relativo al patrimonio artistico e culturale del nostro territorio: i giovani che supereranno la selezione svolgeranno, infatti, per un anno attività rivolte alla valorizzazione della storia e della cultura nissena.<br />I 25 soggetti saranno così suddivisi: 13 negli uffici provinciali di Caltanissetta, 6 in quelli di Mussomeli e 6 in quelli di Gela. Ognuno di essi percepirà un emolumento mensile di 433 euro per la durata del progetto. Il calendario delle prime due giornate di colloqui è consultabile sul sito dell’ente www.provincia.caltanissetta.it (home page, Servizio Civile Nazionale, cronologia avvisi), unitamente all’elenco completo degli ammessi e a quello degli esclusi. Per la prima giornata di colloqui sono stati convocati (in ordine alfabetico e per le ore 9,00) questi 25 candidati: Adamo Filippo, Agliata Carmelo, Alaimo Antonio, Alessi Liliana, Alessi Martina, Alessi Ornella, Alongi Gabriele, Altovino Vanessa, Amico Antonio, Amico Floriana Eveline M. Teresa, Amico Laura, Anello Corrado, Anello Cristiana Michela, Antonaci Cristina Valentina, Anzalone Melissa, Anzalone Rossana, Asarisi Simona, Asaro Giuseppe, Auria Elisa, Auria Ivan. Per le ore 15,30: Baglio Ilenia, Bannò Chiara, Barbera Alessandro Carmelo, Battaglia Daniele e Bellavia Veronica. I candidati dovranno presentarsi muniti di valido documento di riconoscimento. Chi non si presenterà verrà escluso dalla selezione. In caso di impedimento dovuto a malattia, occorre far pervenire presso il predetto ufficio della Provincia, ed entro 24 ore dal giorno sopra indicato, apposito certificato medico. I colloqui proseguiranno giovedì 27 febbraio con altri 25 candidati.

Leave a comment

Rispondi