Caltanissetta, Circolo PD Guido Faletra: Carlo Vagginelli eletto segretario

Caltanissetta, Circolo PD Guido Faletra: Carlo Vagginelli eletto segretario
Nel pomeriggio di ieri, 26 maggio, è stato celebrato il Congresso del Circolo PD Guido Faletra di Caltanissetta, al termine del quale è stato rinnovato il gruppo dirigente, con l’elezione di Carlo Vagginelli come Segretario e Michele Angelo Dell’Utri come vicesegretario.
Il nuovo direttivo è composto da Giuseppe Balistreri, Nicola Boccadutri, Ivo Cigna, Claudio Dimaria, Giuseppe Dolce, Antonietta Franzone, Ilaria Insisa, Silvano Licari e Amanda Minoia. Fanno parte del comitato dei garanti Alessandro Ambra, Giuseppe Capobianco e Alessandro Ferrara.
A dispetto delle necessità che hanno impedito una riunione “in presenza” ed hanno imposto di celebrare il congresso attraverso una piattaforma telematica, l’assemblea di ieri è stata appassionata e partecipata.
La discussione ha avuto ad oggetto le prospettive del Partito Democratico ed il futuro di un territorio – il nostro – che necessita di una prospettiva politica nuova.
Noi vogliamo rimettere in campo i nostri temi: il lavoro, la giustizia sociale, la sostenibilità ambientale, la legalità e la partecipazione. Lo vogliamo fare proseguendo il lavoro svolto negli ultimi mesi, incalzando l’amministrazione comunale, avanzando proposte e coinvolgendo le forze migliori della città: l’associazionismo, le giovani generazioni, le organizzazioni del mondo del lavoro. Adesso, con il nuovo gruppo dirigente, lavoreremo anche alla ricostruzione del PD cittadino, che va aperto e profondamente rinnovato.
Accompagniamo questa nota con una dichiarazione del neo-segretario.
“Non sarà possibile fermare il declino di questa città senza un popolo che acquisti coscienza di sé e voglia di riscatto, ma per fare un popolo è necessario dare nuovo slancio alle forze organizzate della società, a partire dai partiti politici. Anche per questo vivo il nuovo incarico con  determinazione e senso di responsabilità. Ora lavoreremo per offrire un messaggio alle cittadine e ai cittadini di Caltanissetta: un’alternativa esiste, un futuro diverso è possibile, è arrivato il momento di costruirlo insieme”
Al termine della discussione è stato approvato un documento che si invia in allegato.