Caltanissetta: arrestato 37enne per spaccio di droga, cocaina in auto

Caltanissetta: arrestato 37enne per spaccio di droga, cocaina in auto

Caltanissetta, cocaina nascosta sotto il tappetino dell’auto, arrestato trentasettenne dalla Polizia di Stato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Nel corso dell’operazione antidroga della squadra mobile denunciato per lo stesso reato anche un quarantanovenne. Sequestrati tre involucri di cocaina per un peso complessivo di 28,73 grammi.

La squadra mobile ieri ha tratto in arresto Riccobene Salvatore, trentasettenne nisseno, disoccupato, percettore di reddito di cittadinanza, nella flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato in stato di libertà, per il medesimo reato, un quarantanovenne pluripregiudicato nisseno. Nella serata di ieri i predetti, in compagnia di un terzo pregiudicato, sono stati fermati a Caltanissetta da un equipaggio della sezione antidroga, mentre si trovavano a bordo di una BMW condotta dal Riccobene. I fermati, che sin da subito hanno mostrato evidenti segni di agitazione, sono stati condotti in Questura. Nel corso della perquisizione del mezzo i poliziotti hanno trovato un sacchetto di cocaina nascosto sotto il tappetino lato passeggero e un altro sacchetto della stessa sostanza nascosto sotto la guida del sedile lato passeggero dell’auto. Il Riccobene ha riferito agli agenti di essere il proprietario della droga. La perquisizione personale eseguita nei confronti del pregiudicato quarantanovenne, che viaggiava con l’arrestato, ha consentito ai poliziotti di trovare un altro sacchetto di cocaina nascosto nella tasca dei jeans dell’uomo. I tre sacchetti del peso complessivo di 28,73 grammi sono stati sequestrati. L’arrestato, dopo le formalità di rito, su disposizione del pubblico ministero presso la locale Procura della Repubblica è stato condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari. Il quarantanovenne è stato, invece, denunciato alla Procura della Repubblica in stato di libertà.