Caltanissetta, Aiello (Lega): “Sindaco fa il leone con Musumeci ed il cagnolino con il suo partito” 

Caltanissetta, Aiello (Lega): “Sindaco fa il leone con Musumeci ed il cagnolino con il suo partito” 

“Gambino dimostri di essere coerente e si rivolga a Conte, Di Maio e Cancelleri con gli stessi toni volgari utilizzati nei confronti di Musumeci, ci sarebbero tanti motivi per essere arrabbiati con loro” – così il Capogruppo della Lega, Oscar Aiello, replica al Sindaco di Caltanissetta che aveva dichiarato su Facebook di essere “incazzato” con il Presidente della Regione.

“Il Sindaco faccia meno sceneggiate su Facebook e si ricordi che al Governo dell’Italia c’è il suo partito, che a tutto pensa tra scorie nucleari in Sicilia e liti con Renzi per le poltrone tranne che a governare” – ribadisce il Consigliere d’Opposizione, che aggiunge:

“Gambino dice che a Caltanissetta ci sono veramente pochissimi casi rispetto a tutto il territorio che ci circonda? Bene, allora dica ai suoi amici al Governo di far riaprire le palestre, le pizzerie, i ristoranti e le aziende del capoluogo: la gente vuole lavorare, non vuole elemosine. Gambino pensi a fare il Sindaco piuttosto che pensare alle elezioni regionali e sia coerente – conclude Oscar Aiello – metaforicamente parlando non può far finta su Facebook di essere leone con Musumeci e poi cagnolino dinnanzi al suo partito, che tanto male sta facendo all’Italia”.