Caltanissetta, Aiello (LEGA): “Riaprire il Cimitero è gesto di amore verso i defunti”

Caltanissetta, Aiello (LEGA): “Riaprire il Cimitero è gesto di amore verso i defunti”

La Lega di Caltanissetta, tramite il Consigliere Comunale Oscar Aiello, ha chiesto al Sindaco di predisporre la riapertura del cimitero, venendo pertanto incontro alle esigenze, non solo di chi chiede di poter tornare a fare visita ai propri cari defunti, ma anche dei fiorai.

Di seguito la nota integrale inviata al Primo cittadino:

 Gent.mo Sindaco,

Le scrivo in rappresentanza di diversi cittadini, i quali mi hanno chiesto di farmi loro portavoce nei suoi confronti.

Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel corso della conferenza stampa dello scorso 26 Aprile ha annunciato che tra le misure per il contenimento dell’emergenza Covid-19 nella cosiddetta “fase due” vi è anche la riapertura, a partire dal 4 Maggio p.v., dei parchi e dei giardini pubblici, nonché delle Chiese e dei luoghi di culto, per permettere anche la celebrazione dei funerali, il tutto nel rispetto delle indicate misure di sicurezza e di distanziamento sociale. Riprenderanno anche diverse attività lavorative e sarà consentita una graduale ripresa delle attività sportive.

Nel rispetto delle prescrizioni normative Le chiedo pertanto, perché di sua competenza, di riaprire prima possibile il cimitero. Sono infatti tanti i cittadini che chiedono di poter tornare a fare visita ai propri cari defunti.

Tutti hanno il diritto di piangere i propri cari ed è brutto non poter portare un saluto a chi non c’è più. Tra l’altro c’è chi ha di recente perso i propri cari e per le prescrizioni dell’attuale stato emergenziale non li ha ancora potuti salutare e visitare degnamente.

Il nostro cimitero ha larghi spazi in cui i visitatori potrebbero facilmente tenersi a distanza, pertanto non ci sarebbero problemi di assembramento. In tutti i casi potrebbero adottarsi misure di contingentamento, disciplinando l’affluenza e gli spostamenti interni nel rispetto della normativa di igiene, sicurezza e distanziamento sociale.

Inoltre rendere fruibile il cimitero andrebbe incontro anche alle esigenze dei fiorai, che nei giorni scorsi hanno chiesto pure loro la riapertura del camposanto.

Sicuro di un suo positivo riscontro, porgo cordiali saluti.

Il Consigliere Comunale, Oscar Aiello.