Bonus per famiglie che assistono anziani e disabili gravi. Istanze al Comune di Caltanissetta

Bonus per famiglie che assistono anziani e disabili gravi. Istanze al Comune di Caltanissetta

Il Comune di Caltanissetta, capofila del Distretto Socio Sanitario D8, per sostenere le famiglie che mantengono nel proprio contesto anziani non autosufficienti (di 69 anni e 1 giorno) o soggetti con grave disabilità, purché conviventi e legati da vincoli di parentela, ha previsto, in alternativa al ricovero nei presidi residenziali, la concessione di un buono socio-sanitario a sostegno della spesa sostenuta per l’attività di assistenza e cura.
Sono destinatari del buono socio-sanitario le famiglie residenti nel capoluogo nisseno. Le famiglie interessate potranno presentare istanza al Comune di Caltanissetta dal 01 marzo 2016 al 30 aprile 2016.
L’istanza dovrà essere redatta su uno specifico schema e dovrà contenere: l’attestazione I.S.E.E (Indicatore Situazione Economica Equivalente) completa di dichiarazione sostitutiva unica in corso di validità, rilasciata dagli Uffici ed organismi abilitati attestante il limite di reddito non superiore a 7.000,00 euro; copia del documento di riconoscimento e del codice fiscale del richiedente; codice l BAN, nel caso il pagamento del contributo si scelga tramite Bonifico Bancario; verbale della commissione invalidi civili attestante l’invalidità civile al 100% con indennità di accompagnamento.
Il buono socio-sanitario viene erogato secondo direttive regionali e l’erogazione è subordinata all’accreditamento dei fondi da parte delle Regione Siciliana e allo stanziamento dei fondi comunali necessari al cofinanziamento.
Per ulteriori informazioni gli interessati possono rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Caltanissetta, via Mauro Tumminelli, 1, nei giorni di lunedì e giovedì dalle ore 9:00 alle ore 11:30.