Bomboletta spray nell’ano per gioco erotico: finisce in ospedale

Bomboletta spray nell’ano per gioco erotico: finisce in ospedale

Un gioco molto piccante, finisce con il ricovero di un uomo 50enne che è arrivato in ospedale con una bomboletta spray nell’ano
Nei rapporti intimi, ognuno può fare ciò che vuole, ma se ci si spinge troppo oltre, si può arrivare a farsi del male, proprio come è successo ad un uomo di 50 anni.
Voleva provare nuove emozioni e, ha deciso di infilarsi una bomboletta spray nell’ano, quelle per decorare gli addobbi natalizi, con tanto di tappo che però, una volta che il gioco hot era terminato, ha provato a tirare fuori: purtroppo per lui, il tappo si è sfilato e gli è rimasto dentro. Dopo un po’ di indecisione, il 50enne originario di Sassano ha deciso di chiamare i soccorsi, lamentando un dolore anale, senza rivelare la verità subito. Ma poi l’uomo, imbarazzato ha deciso di raccontare il fatto successo, però senza strumenti i paramedici non sono riusciti a fare molto. I medici sono stati costretti a ricoverarlo in ospedale a Polla per tentare di estrarre il tappo con un piccolo intervento chirurgico.
L’intervento è stato effettuato con una piccola anestesia epidurale che ha aiutato i muscoli a rilassarsi e a facilitare l’uscita dell’ oggetto.. Dopo l’operazione, riuscita con successo, l’uomo è tornato presto a casa.. Chissà se dopo questo spiacevole inconveniente, avrà imparato la lezione lasciando da parte bombolette spray o chissà quale altro oggetto..?