Bengalese rilascia dichiarazione mendace per ottenere il permesso di soggiorno

Bengalese rilascia dichiarazione mendace per ottenere il permesso di soggiorno

Bengalese rilascia dichiarazione mendace per ottenere il permesso di soggiorno
Scoperto è stato invitato ad abbandonare il territorio dello Stato entro 15 giorni. Se non dovesse ottemperare, sarà colpito da provvedimento di espulsione.

Nel corso dei controlli eseguiti, in questi giorni, nel quartiere Saccara nel Capoluogo è emerso che un’abitazione indicata quale residenza da un cittadino bengalese, che aveva presentato richiesta di rinnovo di permesso di soggiorno all’Ufficio Immigrazione della Questura, era in realtà disabitata e in stato di totale abbandono. L’accertamento eseguito congiuntamente dai poliziotti dell’Immigrazione e della Digos ha così smascherato la dichiarazione mendace dello straniero che, oltre a non aver rinnovato il permesso di soggiorno, è stato “invitato” dal Questore ad abbandonare il territorio dello Stato Italiano entro 15 giorni. Se l’uomo non dovesse ottemperare entro il predetto termine, sarà colpito da successivo e conseguenziale provvedimento di espulsione.