BEiN, CORSO DI NEURORADIOLOGIA - PROTOCOLLI E CASISTICA RAGIONATA

BEiN, CORSO DI NEURORADIOLOGIA - PROTOCOLLI E CASISTICA RAGIONATA

  Il 29 Maggio 2015  avrà luogo, a Caltanissetta  presso la Sala Conferenze dell’ Hotel San Michele  l’evento <strong><em>BEiN</em></strong> (10 edizione) <strong><em> CORSO DI NEURORADIOLOGIA – PROTOCOLLI E CASISTICA RAGIONATA</em></strong> – della <strong><em>AINR (Associazione Italiana di Neuroradiologia)</em></strong>  con il contributo incondizionato di Bayer HealthCare .    <em>Patrocinio gratuito</em> dell’ <strong><em>ASP di Caltanissetta</em></strong> e del <strong><em>Comune di Caltanissetta</em></strong> <em>Responsabile scientifico del corso</em> :  <strong><em>Giuseppe Maria Vaccaro</em></strong>   La discussione dei casi clinici è affidata ai Professori:<strong> Cosma Andreula, </strong><strong>Sossio Cirillo,  Concetto Cristaudo,  Andrea Falini, Marcello Longo,  Massimo Midiri , Maria Pia Pappalardo,  Carmelo  Privitera  e Giuseppe Maria  Vaccaro.</strong> <em>Alle ore 9.00</em>, dopo i saluti del <strong>Dott.</strong> <strong>Carmelo Iacono</strong>, <em>Direttore Generale dell’ASP di Caltanissetta</em> e del <strong>Dott. Giovanni Ruvolo</strong>, <em>Sindaco di Caltanissetta, </em> il Dott. Andrea Falini ed il Dott. Giuseppe Vaccaro apriranno i lavori.<em></em> L’evento BEiN è indirizzato a Neuroradiologi e a Radiologi, che quotidianamente si confrontano con pazienti con patologie del SNC. Il corso si propone come obiettivo di fornire gli elementi per un corretto iter diagnostico, sia per la scelta della tecnica di indagine più appropriata a secondo delle varie patologie, sia per la definizione della semeiotica neuroradiologica, finalizzata alla diagnosi. La giornata si articolerà in 5 sessioni, che riguarderanno la patologia tumorale, infiammatoria, e vascolare cerebrale, la patologia vertebro-midollare e le patologie più frequenti dell’ età pediatrica. Il corso si articola sulla sola presentazione di casi clinico-radiologici, in modo da coinvolgere maggiormente i partecipanti al convegno; questi, infatti, verranno invitati dagli esperti del settore a partecipare attivamente alla programmazione dell’ iter diagnostico e alla verifica degli elementi semiologici necessari per orientare il giudizio diagnostico.<em></em> <strong><em>L’iniziativa di grande valenza culturale, che porterà a Caltanissetta  un centinaio di medici radiologi provenienti da tutta Italia, mira a rafforzare il ruolo della Città  , anche per la strategica posizione geografica, quale sede di eventi formativi di qualità, molto apprezzati dagli operatori di sanità non solo siciliani ma anche provenienti da altre regioni che anche in passato hanno sempre partecipato numerosi</em></strong>

Leave a comment

Rispondi