Barista ferito a colpi di cric in via Turati: giovane fermato dalla Polizia

Barista ferito a colpi di cric in via Turati: giovane fermato dalla Polizia

Caltanissetta: 20160615_213156Sanguinaria aggressione questa sera allo “Zibar” di via Filippo Turati, a Caltanissetta. Il titolare della caffetteria, M. I. di 36 anni, è stato ferito alla nuca da alcuni colpi di cric sferrati da un giovane che – probabilmente ubriaco – lo ha assalito alle spalle dopo aver sfasciato le vetrate del locale. Non è ancora chiara cosa ha scatenato il caos all’interno del bar. Il commerciante è stato subito soccorso da alcuni clienti e dai residenti dello stabile, che hanno allertato il 118. In pochi minuti, l’èquipe medica ha stabilizzato M. I. trasferendolo al Pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia. Il giovane ha riportato una vasta ferita alla nuca. Nella zona sono confluite due Volanti della Polizia che hanno setacciato il quartiere alla ricerca dell’aggressore, che successivamente è stato fermato ed è attualmente in Questura per essere interrogato. Si tratterebbe di un ventiseienne con precedenti penali. Nelle prossime ore potrebbe scattare il fermo per tentato omicidio. Intanto gli investigatori stanno interrogando diversi potenziali testimoni in grado di poter ricostruire le fasi dell’aggressione e cosa abbia fatto scattare il raptus. Il bar dov’è avvenuta l’aggressione è stato transennato per consentire ai poliziotti della Scientifica di effettuare i rilievi.