Balestrate. Rinvenuto il cadavere di un uomo, potrebbe essere uno skipper di Capaci o un tunisino

Balestrate. Rinvenuto il cadavere di un uomo, potrebbe essere uno skipper di Capaci o un tunisino

In provincia di Palermo, rinvenuto il cadavere di una persona sul lungomare di Balestrate. A segnalarlo sono stati alcuni passanti che, dopo aver visto il corpo sull’arenile, hanno subito avvisato la sala operativa della Capitaneria di Porto.

Sul posto oltre ai militari della guardia costiera e ai carabinieri è intervenuta la Scientifica, il medico legale dovrà stabilire le cause della morte e bisognerà accertare chi sia la vittima.

Proprio in quel tratto di mare due settimane fa era scomparso lo skipper di Capaci Andrea Taormina, 50 anni, partito da San Vito per raggiungere il porto di Balestrate.

Sul luogo del ritrovamento questa mattina è accorsa la madre dello skipper accompagnata da alcuni familiari, ma le condizioni del cadavere non rendono agevole il riconoscimento. Ma c’è un altro particolare su cui si sta indagando: a pochi metri da lì è stato trovato uno zainetto con dentro i documenti di un tunisino. Non si esclude dunque che il corpo rinvenuto questa mattina possa essere il suo.