Arrestato perchè non si presenta a firmare in Commissariato

Arrestato perchè non si presenta a firmare in Commissariato

Nel pomeriggio scorso, gli uomini del Commissariato di P.S. di Niscemi – diretti dal Vice Questore Aggiunto Gabriele Presti – hanno tratto in stato di arresto, Giacomo Zafarana, 25 anni, niscemese, poiché colpito da ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, come aggravamento all’obbligo di presentazione giornaliera alla P.G., a cui era sottoposto, – misura ripetutamente violata – in conseguenza di un arresto, lo scorso giugno poiché sorpreso nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, ed in particolare, di un panetto di circa 100 grammi di hascisc, nascosto nell’autovettura a bordo della quale viaggiava, nonché, presso la sua abitazione, di un bilancino di precisione ed altro materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente, violando pertanto, il disposto dell’art. 73, 5° comma, D.P.R. 309/1990.