Antincendio: "Politici non giocate più con la dignità dei padri di famiglia"

[embed_video id=32184] Il 15 ottobre termina il servizio antincendio nei boschi siciliani. Il problema è che i forestali non hanno potuto espletare completamente il servizio che non è partito il 15 giugno come ogni anno, ma a luglio. Giorni in meno, stipendio più basso, rischio di mancata disoccupazione. In più futuro incerto sul prossimo anno. Sono più di 500 in provincia di Caltanissetta, gli operatori dell’antincendio che dichiarano: “politici non giocate più con la dignità dei padri di famiglia”