Ancora sangue sulle strade siciliane. Muore a 14 anni Andrea Alabiso

Ancora sangue sulle strade siciliane. Muore a 14 anni Andrea Alabiso

Un altro terribile incidente mortale in Sicilia in questo 2021 che non è iniziato con i migliori auspici. Morto a soli 14 anni Andrea Alabiso di Comiso. Ieri sera, 5 gennaio, intorno alle 21 in via Biscari a Comiso, il 14enne   a bordo della sua moto, secondo una prima ricostruzione, avrebbe perso il controllo finendo fuori strada e sbattendo contro un muro. Sempre secondo le prime informazioni, il ragazzo stava rientrando dalla campagna, dove aveva trascorso la giornata con i genitori. L’incidente è avvenuto nei pressi del campo sportivo Fair Play che frequentava essendo un giovane sportivo. Andrea frequentava il primo liceo scientifico, era stato uno scout ed era nella squadra dei giovanissimi del calcio Comiso. I soccorsi, giunti sul posto poco dopo,  non hanno potuto far nulla di piu’. Trasportato in ospedale, al Guzzardi di Vittoria, è morto poco dopo.  Il mezzo è stato sequestrato mentre i Carabinieri di Comiso e Vittoria hanno svolto i rilievi per procedere alla ricostruzione della dinamica dell’incidente, ancora non del tutto chiara. La salma è stata restituita stanotte, intorno alle 2, ai familiari. Andrea è l’ottava vittima di incidenti stradali in Sicilia dall’inizio del nuovo anno.