Agrigento. Multate due persone, seppelliscono cane dove non possono

Agrigento. Multate due persone, seppelliscono cane dove non possono

Disavventura per due agrigentini, 55 anni e 60 anni, nella giornata di lunedì.

Seppelliscono il cane in una zona di proprietà del demanio, nei pressi del cimitero di Bonamorone ad Agrigento e al momento di rientrare rimangono “chiusi” all’interno della zona trovando il cancello sbarrato. L’idea era quella di seppellire il cane, morto ventiquattro ore prima, in una zona indiscreta. Una volta effettuato l’operazione hanno scoperto di essere rimasti dentro l’area per la chiusura del cancello e, dopo circa trenta minuti, hanno chiamato il centralino delle forze dell’ordine. Quando i poliziotti della sezione Volanti sono arrivati sul posto hanno chiesto giustamente spiegazioni della loro presenza. Spiegato tutto i due agrigentini hanno dovuto disseppellire il cane e sono stati multati perché l’animale non era in possesso di microchip.