Agrigento. Maxi rissa tra gambiani in via Atenea

Agrigento. Maxi rissa tra gambiani in via Atenea

Ad Agrigento nuova rissa fra gambiani. E’ accaduto, ieri sera,  intorno alle 22,30 fra via Neve e via Atenea. A scontrarsi forse per lo spaccio di stupefacenti,  sei o sette gambiani.  Urla, parole incomprensibili, cazzotti, pedate e, ad un certo punto, in due sono anche finiti sul selciato mentre continuavano a picchiarsi violentemente. Il tafferuglio ha fatto volare per aria, sollevati dagli stessi migranti che se li sono scagliati contro, i mastelli dei rifiuti lasciati ordinatamente davanti le vetrine dei negozi. Poi, proprio fra quei rifiuti, è sembrato che uno dei gambiani cercasse qualcosa. Ecco perché è stato ipotizzato, ancora una volta, lo spaccio di stupefacenti quale causa del maxi “scontro” fra diversi gruppi di giovani migranti. E’ scattato l’allarme e sul posto si sono precipitate le pattuglie della polizia. Ma gli esagitati si erano già dileguati fra vicoli e vicoletti. Sono scappati verso la parte a valle della via Atenea. I poliziotti hanno, setacciato ogni angolo e poi hanno acquisito delle immagini dai sistemi di video sorveglianza posti a presidio degli esercizi commerciali.