Agrigento: Inchiesta archiviata per 4 medici

Agrigento: Inchiesta archiviata per 4 medici

Il Giudice del Tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto, ha disposto l’archiviazione per quattro medici dell’ospedale San Giovanni di Dio, indagati per la morte della sessantenne agrigentina, Francesca Dulcetta, morta di infarto in ospedale la vigilia di Natale del 2011, ma secondo le denunce del nipote, potrebbe essere deceduta a causa della somministrazione eccessiva e smisurata di farmaci antidepressivi. Posizione archiviata per i medici Maria Concetta Morsello, Rosa Costa, Antonio Marotta e Claudia Mossuto. Disposte nuove indagini per Giuseppe Virone, il medico che aveva in cura la donna, sofferente di disturbi psichici. Il medico secondo quanto denunciato dai familiari di Dulcetta, si sarebbe limitato a prescrivere dei farmaci, sconsigliando il ricovero in ospedale definito del “tutto superfluo”. Uno dei nipoti invece ha deciso di trasportarla ugualmente in ospedale.  

Leave a comment

Rispondi