Agrigento: frode online. Sottratti 1500 euro ad edicola

Agrigento: frode online. Sottratti 1500 euro ad edicola

Ad Agrigento una nuova frode informatica, quella in cui è rimasto vittima un edicolante che ha formalizzato una denuncia a carico di ignoti, alla Questura. Sono riusciti a introdursi nel sistema telematico di una piattaforma, un server utilizzato per i pagamenti delle bollette da parte degli utenti, e con diverse operazioni hanno svuotato alcuni conti correnti, sottraendo ben 1.500 euro, frutto di una decina di prelievi, eseguiti dalla tarda mattina, e fino alle 20, dell’altro ieri. Delle indagini si stanno già occupando gli agenti della polizia Postale. E’ stato accertato che i soldi prelevati sono stati, poi, convertito in buoni da spendere per la più grande azienda di commercio elettronico.