Agrigento, fermati dopo una rapina

Agrigento, fermati dopo una rapina

AGRIGENTO – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Agrigento, hanno arrestato due giovani di origine marocchina, Mohcini Lahmidi, 22 anni, e Karim Soulib, 20 anni, entrambi abitanti ad Agrigento e conosciuti alle Forze di polizia, pe una rapina. Entrambi, insieme a una persona ancora da identificare, avrebbero aggredito tre agrigentini, riuscendo, nella colluttazione, a sottrarre ad una di loro il portafogli contenente la somma in contanti di euro 80 euro, dandosi successivamente a precipitosa fuga verso la stazione ferroviaria. Gli arrestati, dopo le formalità di legge, sono stati accompagnati presso le proprie abitazioni in regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.  

Leave a comment

Rispondi