Agrigento: evade per la terza volta dai domiciliari, tradotto in carcere

Agrigento: evade per la terza volta dai domiciliari, tradotto in carcere

I carabinieri della Compagnia di Agrigento hanno arrestato il ventiquattrenne Alessandro Rizzo per il reato di evasione. Il giovane è stato sorpreso ancora una volta, la terza in una settimana, al di fuori della propria abitazione dove si trovava in stato di arresti domiciliari. I militari dell’Arma lo hanno trovato in via Sirio, nel quartiere di Villaggio Mosè. Questa volta nei suoi confronti è scattata la detenzione nel carcere di Trapani.