Agrigento: eroina e cocaina in ovuli, pronta per il Capodanno. Arrestati 2 nigeriani

Agrigento: eroina e cocaina in ovuli, pronta per il Capodanno. Arrestati 2 nigeriani

Ad Agrigento i carabinieri hanno arrestato due nigeriani, di 40 e 29 anni, per spaccio di droga, in flagranza di reato. Su disposizione del sostituto procuratore di turno, titolare del fascicolo d’inchiesta immediatamente aperto, i due, già noti alle forze dell’ordine, sono stati portati alla casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo” di contrada Petrusa. Nella serata di lunedì, i due sono stati prima controllati nei pressi della loro abitazione e poi nella casa di via 25 Aprile  i carabinieri hanno trovato ben 350 grammi di eroina e cocaina in ovuli. Appena 24 ore prima, erano stati arrestati altri due immigrati trovati con panetti di hashish, materiale per il confezionamento e un bilancino di precisione. I carabinieri, adesso, stanno cercando di tracciare la strada che quegli ovuli hanno seguito per arrivare fino ad Agrigento dove, appunto, la droga sarebbe stata smerciata.