Agrigento, con una chiave inglese colpisce un negoziante e si dà alla fuga: rintracciato dalla polizia

Agrigento, con una chiave inglese colpisce un negoziante e si dà alla fuga: rintracciato dalla polizia

Ad Agrigento violenta aggressione ai danni di un commerciante di 74 anni,  del negozio “Patti” in  via Imera. Un pregiudicato di 61 anni  una volta entrato nell’esercizio commerciale, avrebbe chiesto un attrezzo e, nel momento in cui il negoziante si è girato, lo avrebbe colpito con una chiave inglese in volto. Poi è fuggito. Lanciato l’allarme sul posto il 118 che ha prestato le cure all’uomo, trasportandolo presso l’ospedale di Agrigento dove i medici gli hanno diagnostico un trauma cranico facciale e la frattura della mandibola, con una prognosi di trenta giorni. Il 61enne  è stato individuato e rintracciato dagli agenti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, guidati dal commissario capo Francesco Sammartino, grazie all’aiuto dell’Arma dei Carabinieri e dei residenti della zona che hanno dato informazioni utili per risalire all’aggressore.