Agrigento: caos, code e assembramenti al Palacongressi per l'iniziativa dei vaccini senza prenotazione

Agrigento: caos, code e assembramenti al Palacongressi  per l'iniziativa dei vaccini senza prenotazione

Questa mattina caos all’hub vaccinale del Palacongressi di Agrigento dove una marea di gente si è recata per la somministrazione delle dosi approfittando dell’iniziativa promossa dal governo regionale che permette anche ai sessantenni di procedere alla somministrazione del siero senza prenotazione. File interminabili lungo tutto il viale Leonardo Sciascia, assembramenti sparsi e tensione alle stelle. Già nei giorni scorsi si era verificata una situazione simile a quella di questa mattina. In quell’occasione sono dovuti intervenire addirittura i carabinieri e i poliziotti per riportare la calma. L’episodio aveva “costretto” anche il commissario straordinario dell’Asp di Agrigento a rivolgere le scuse a nome dell’amministrazione sanitaria alla popolazione. Una situazione che però oggi si ripresenta e che porta a galla evidenti lacune organizzative. L’iniziativa è rivolta a tutti i cittadini con piu’ di 60 anni (classe 1961 compresa) e i soggetti di ogni eta’ appartenenti alla categoria prioritaria a “elevata fragilità.